7/16/12 Daily Dose Kotz blog about whiter teeth

Il risultato di una bocca sana sono denti bianchi ed un alito fresco, una corretta e regolare igiene del cavo orale riduce il rischio di molti fastidi, come carie e gengiviti, che se trascurati possono minare la stabilità del dente fino alla sua caduta.

Usare nel modo giusto almeno tre volte al giorno, specie dopo i pasti principali, spazzolino e dentifricio, dovrebbe essere una sana abitudine da non trascurare.

Lo spazzolino elettrico è diventato negli anni lo strumento preferito per una perfetta igiene del cavo orale, data la sua caratteristica di rimuovere in maniera efficace la placca ed i residui di cibo che si depositano negli spazi tra dente e dente.

Semplice e pratico da usare è disponibile in numerose versioni, che si differenziano per la forma e dimensione della testina, per il tipo di setole e naturalmente per il prezzo.

La sua specialità è tutta nella testina, di dimensioni più piccole, ideata per tutta una serie di movimenti rapidi, oscillatori, rotatori a bassa o alta frequenza, per adattarsi alla forma del dente e pulendo ogni sua parte, svolge appieno il suo lavoro.

Le setole rimuovendo più placca in modo approfondito, riducono notevolmente ed in modo più efficace i problemi gengivali, sia nel breve che nel lungo termine.

Grazie ai diversi movimenti lo spazzolino elettrico è in grado di muoversi più rapidamente rispetto al tradizionale spazzolino manuale, soprattutto nei punti difficili da raggiungere, specie nella zona dei molari.

Perfetto per la migliorare la salute dentale sia degli adulti che dei bambini, i quali si divertono e sono invogliati ad usarlo tutti i giorni, idoneo anche per coloro che hanno l’apparecchio ortodontico, permette infatti di pulire intorno alle parti metalliche, cosa più difficile con quello tradizionale.

Alcuni modelli più recenti sono dotati di un timer che avverte tramite una vibrazione, quando è terminato il tempo ideale per garantire l’effetto desiderato, altri segnalano l’eccessiva pressione esercitata. Ulteriori informazioni sul sito Idropulsori.it